Amaro Obsession

2 cocktail estivi con le 34 botaniche dell’Amaro Santoni

Come aperitivo o sorseggiato a fine pasto, ecco 2 drink esclusivi ispirati al più classico Americano o a un Margarita per esaltare questo liquore toscano dal colore rosa intenso.

Acqua Santa. Nessun ossimoro da legare al mondo della miscelazione ma è un binomio qui utilizzato con senno per geolocalizzarci in una delle province più termali d’Italia. (Almeno) con la mente ci spostiamo nel cuore della Toscana, a Chianciano Terme per la precisione, cittadina di fondazione etrusca famosa proprio per le proprietà benefiche delle sue acque sulfuree da diventare meta di pellegrinaggio per quella che la ricerca scientifica ha dimostrato essere “acqua santa”. Si dovrà, forse, alla preziosità di quest’acqua la prosperità del territorio in cui dal 1957 sorge la Distilleria Santoni, fondata da Gabriello Santoni e vocata alla produzione di liquori e distillati, ricercate espressioni di questa straordinaria terra.

Questo marchio italiano prende il nome dal suo fondatore ed è conosciuto per la produzione di un’ampia selezione di liquori e distillati legata a nobili concetti come tradizione familiare, qualità artigianale e passione. Valori così alti incarnati dal patron Gabriello Santoni e tali da insignirlo del titolo di Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana, divenendo per tutti Cavaliere Gabriello. Un prestigioso riconoscimento italiano che valorizza il suo impegno di imprenditore che nel proprio settore economico ha contribuito allo sviluppo sociale, occupazionale e tecnologico e alla crescita del prestigio del “made in Italy”.

Dopo un attento studio sono 34 le botaniche all’interno di Amaro Santoni: rabarbaro cinese, rosa, ireos, fiori di sambuco, ginseng, pepe, cardamomo, noce moscata, chiodi di garofano, menta, arancia dolce, arancia amara, cumino, carciofo, coriandolo, melissa, salvia, angelica radice, rosa canina, tiglio, assenzio romano, china, lavanda, karkadè, cassia, galanga, quassio, centaurea, genziana, ginepro, zenzero, foglia di olivo, alloro, finocchio selvatico. Un prodotto d’avanguardia che guardava già al futuro nel 1961, quando fu ricreato sulla base di una ricetta personalissima di Gabriello Santoni. Tra le 34 erbe che lo compongono a prevalere c’è il rabarbaro, radice che viene da Oriente macerata a lungo prima della sua infusione, la stessa che contribuisce in gran parte al colore rosa del liquore. Il finocchietto selvatico e il carciofo, la salvia e il ginseng incontrano, invece, la delicatezza della rosa e della lavanda oltre ai sentori speziati del pepe e dello zenzero. La sua bassa gradazione alcolica rende l’Amaro Santoni particolarmente versatile, ideale da assaporare liscio o con ghiaccio ma anche per comporre drink e cocktail.

Noi lo proponiamo in esclusiva 2 versioni rivisitando un Americano e un Margarita.

Matteo Zed – Margarita Highball
  1. Cocktail Santoni ideale come aperitivo, questo cocktail si ispira al classico Americano. Si può miscelare tranquillamente in maniera ‘Build’ (quindi con tutti e tre gli ingredienti nel bicchiere) ma qui lo proponiamo in un mixing glass con 3 cl di Amaro Santoni e 3 cl di Vermouth rosso con del ghiaccio. Dopo averlo miscelato con un cucchiaino da bar per circa 1 minuto si versa in bicchiere Old fashioned provvisto di un cubotto di ghiaccio 5×5, alla fine ginger beer come top e per guarnire una profumata buccia di arancia arrotolata a spirale.
  2. Margarita Highball consigliato per il dopocena, questo drink trova la quadra servito nel bicchiere del Gin Tonic o del Cuba Libre, come suggerisce anche il nome. 25 ml di Mezcal e 25 ml di Tequila addizionati a 15 cl di Amaro Santoni con 22,5 ml di lime lime, un’aromatizzazione di sciroppo di agave con i frutti di bosco; per la decorazione una crusta di sale nero dell’Himalaya.

Gabriello Santoni Srl
Via dei Colli, 66 – 53042 Chianciano Terme (Siena) – Italia
Tel +39 0578 63778
Fax +39 0578 63383
info@santonitoscana.it
www.santonitoscana.it

Andrea Martina Di Lena

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

it_IT