Amaro Obsession

VECCHIO AMARO DEL CAPO RISERVA DEL CENTENARIO

[:it]

Calabria

Limbadi VV

Se il Vostro intento è farvi un regalo speciale, un liquore unico e ricercato, che rappresenta a pieno titolo l’Italia tra gli alcolici “premium” più apprezzati nel mondo, allora questo Amaro, con alle spalle un azienda storica così importante e seria, fa al caso vostro. La storia imprenditoriale della famiglia Caffo risale all’ultimo decennio dell’Ottocento, quando Giuseppe Caffo, Mastro Distillatore, classe 1865, iniziò a distillare le vinacce alle pendici del vulcano Etna. Dopo anni di esperienze nel commercio e nella gestione di distillerie, realizzò il proprio sogno rilevando nel 1915 un’antica distilleria in Sicilia a Santa Venerina, con l’intento di dedicarsi alla sua passione e di trasmettere ai figli le conoscenze acquisite. Inizialmente la produzione era basata soprattutto su distillati, alcole e derivati della lavorazione del vino ma, gradualmente, la distilleria Caffo iniziò a produrre e fare conoscere sul mercato alcuni liquori ottenuti da antiche ricette, frutto di pazienti e minuziose ricerche e rielaborazioni. Questi prodotti, frutto di sapienti dosaggi di erbe aromatiche ed officinali, infuse in alcole di ottima qualità, conquistarono immediatamente i favori dei buongustai e della raffinata clientela dell’epoca. L’allora giovanissimo Sebastiano Caffo (1901), iniziò ad apprendere dal padre tutti i segreti del suo antico e nobile mestiere divenendo lui stesso ben presto “Mastro Distillatore”, e dimostrando di saper condurre, oltre all’attività di famiglia, anche altre distillerie prese in gestione. Nel frattempo anche gli altri “Fratelli Caffo”, figli del fondatore, avevano maturato esperienze nel settore essendo rientrati dopo vent’anni dall’Australia, con l’intento di potenziare l’attività di famiglia. Nasce così la società “Fratelli Caffo – Distillerie di alcole, brandy e tartarici”, costituita tra Sebastiano, Santo e Giuseppe Caffo acquisendo uno stabilimento esistente in Calabria a Limbadi. Pur rispettando la tradizione artigianale dell’Azienda, i Fratelli Caffo apportarono nel tempo trasformazioni fondamentali alle apparecchiature di distillazione ed alla lavorazione dei liquori per ottenere un risultato ottimale. Nel 1966 l’azienda viene totalmente acquisita da Sebastiano Caffo con il figlio Giuseppe Giovanni, che ancora oggi al vertice del gruppo continua la tradizione di famiglia insieme al figlio Sebastiano Giovanni subentrato giovanissimo al nonno. Vecchio Amaro Del Capo Riserva del Centenario è stato Creato per onorare il Centenario della Distilleria Caffo (1915 – 2015), è stato prodotto in quantità limitata e in una nuova bottiglia appositamente realizzata per l’occasione. La “Riserva del Centenario” del Vecchio Amaro del Capo ha origine da una lunga e sapiente lavorazione che prevede l’infusione di numerose erbe, di fiori e di frutti calabresi secondo gli antichi metodi artigianali e l’impiego di pregiate partite di acquaviti di vino invecchiate lungamente in botti di rovere di Slavonia e custodite per decenni in magazzini di invecchiamento sotto il controllo dello Stato Italiano. Il Vecchio Amaro Del Capo Riserva del Centenario viene poi ulteriormente affinato in botti di rovere, in modo da ottenere la massima armonia tra tutti i suoi ingredienti, che gli consente di divenire un raro prodotto da meditazione da gustare nelle migliori occasioni, nei locali che si distinguono e nelle case degli intenditori più esigenti. Se sarete bravi riuscirete ad aggiudicarvi una bottiglia di Amaro prodotta con una riserva di acquavite di vino (Brandy) invecchiata dal 1969, in quanto la “1972” e la “1981” sono terminate; andando così ad accoppiare un prodotto eccezionale con un regalo dal grande stile.

 

Se volete dunque seguire il nostro consiglio, potete contattare l’azienda Caffo Spa attraverso le seguenti info

DISTILLERIA F.LLI CAFFO Srl

Via Matteotti, 11

89844 – Limbadi, VV

Tel. +39 096385025

info@caffo.com

www.vecchioamarodelcapo.com

 

 

Matteo Zed[:en]

Calabria

Limbadi VV

If your intent is to make a special gift to yourself, a unique and sought-after liqueur, which fully represents Italy among the most appreciated “premium” spirits in the world, then this Amaro with an important and serious historical company behind it makes your case. The history of the Caffo family business dates back to the end of the nineteenth century, when Giuseppe Caffo, the Master Distiller, class of 1865, began distilling pomace on the side of volcanic Mount Etna. After years of experience trading and managing distilleries, his dream became reality when in 1915 he bought an old distillery in Santa Venerina, Sicily. He intended fully dedicating himself to his passion and passed the knowledge he required onto his children. Initially, production was based in particular on spirits, alcohol and derivatives from wine production, however the Caffo distillery gradually began producing and becoming renowned on the market for certain liqueurs obtained from ancient recipes, the result of patient and painstaking research and re-working. These products, the fruit of wise dosing of aromatic and medicinal herbs, infused with top quality alcohol, immediately pleased drinks connoisseurs and the refined clientele of that age. The then youthful Sebastiano Caffo (1901) began to learn his father’s secrets of such an ancient and noble profession, soon becoming a “Master Distiller” himself. He demonstrated his ability to not only manage the family business, but also other distilleries which he took over. In the meantime, the other “Caffo Brothers”, sons of the founder, gained experience in the sector, having returned after twenty years from Australia, with the intention of expanding the family business. And so, the company “Fratelli Caffo-Distillerie of alcohol, brandy and tartaric products” came about, founded by Sebastiano, Santo and Giuseppe Caffo with the intention of expanding the family company by acquiring an existing plant in Calabria, in Limbadi. While respecting the traditional craft techniques of the company, the Caffo brothers made some fundamental changes to the distillation equipment and liqueur processes to obtain an excellent result. In 1966 the company was entirely taken over by Sebastiano Caffo with his son Giuseppe Giovanni, who still remains Group director and continues the family tradition together with his son Sebastiano Giovanni, taking his grandfather’s place at a very young age. Vecchio Amaro Del Capo Riserva del Centenario was created to honor the Centenary of the Caffo Distillery (1915 – 2015), it was produced in limited quantities and in a new bottle specially made for the occasion. The “Centenary Reserve” of the Vecchio Amaro del Capo originates from a long and skilful process that involves the infusion of numerous herbs, flowers and Calabrian fruits according to the ancient artisanal methods and the use of valuable batches of wine spirits aged for a long time in Slavonian oak barrels and stored for decades in aging warehouses under the control of the Italian State. The Vecchio Amaro Del Capo Riserva del Centenario is then further refined in oak barrels, in order to obtain the maximum harmony among all its ingredients, which allows it to become a rare product for meditation to be enjoyed on the best occasions, in the premises that distinguish and in the homes of the most demanding connoisseurs. If you are fast you will be able to win a bottle of Amaro produced with a reserve of brandy (wine brandy) aged since 1969, as the “1972” and “1981” are over; thus going to pair an exceptional product with a gift of great style.

 

So if you want to follow our advice, you can contact the Caffo Spa company through the following info

DISTILLERIA F.LLI CAFFO Srl

Via Matteotti, 11

89844 – Limbadi, VV

Tel. +39 096385025

info@caffo.com

www.vecchioamarodelcapo.com

 

 

Matteo Zed[:]

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

it_IT
en_GB it_IT