AMARO SFUMATO RABARBARO

[:it]

Trentino Alto Adige

Aldeno TN

Il termine Sfumato indica una sfumatura pittorica che caratterizza lo stile Rinascimentale: sottili giochi di chiaro e scuro, buio e luce, armonicamente mescolati.Così appare questo amaro che tra le amare sfumature delle erbe alpine trova le dolci note dei frutti di bosco.L’ingrediente principale è il Rabarbaro Cinese e viene utilizzato dall’Antica Erboristeria Cappelletti da oltre un secolo per produrre amari e aperitivi in forza delle sue particolari proprietà officinali. Originario dell’Asia, specialmente della Cina, è oggi coltivato in tutto il mondo, pianta perenne alta 1-2 metri ha foglie grandi e palmate, è prevalentemente usata la radice che ha un sapore amaro caratteristico. La radice ha azione digestiva, lassativa e purgativa. L’ erborista Ferrante Cappelletti 50 anni fa scriveva :

Il rabarbaro è un medicamento moto adatto ai bambini, soprattutto se rachitici o scrofolosi.Per chi vuole fare una cura energica, soprattutto quando, dopo una facile influenza, l’organismo permane nella sua fiacchezza ostinata, tarda a riprendere la necessaria energia e lo stomaco è fiacco, sfasato, lento e senza tono, non c’è che da ricorrere ad una medicina naturale, il famoso vino della salute. Lo si prepara mettendo a macerare 80 grammi di Rabarbaro Cinese, 30 grammi di corteccia di arancio amaro e 3 semi di cardamomo in un litro di marsala, si lascia in infusione per 10 giorni, scuotendo di tanto in tanto, alla fine si filtra e si bevono 4 bicchierini al giorno di questo miracoloso e veramente efficace vino della salute.

Profumo – delicato, sentori sia dolci di frutti di bosco che amari tipici del rabarbaro
Sapore – amaro gradevole con retro gusto molto persistente
Come la maggior parte degli amari, l’Amaro Sfumato Rabarbaro è ottenuto dalla macerazione di una miscela esclusiva di erbe e piante in uno spirito neutro, ma come uno dei membri più’ importante nel mazzo degli amari con una base di rabarbaro, Amaro Sfumato Rabarbaro ha nel Rabarbaro Cinese il fulcro che gli conferisce il carattere fumoso.

La radice stessa è interessante: se infatti si taglia una radice di rabarbaro cinese fresca, ha esattamente lo stesso odore di AmaroSfumato Rabarbaro. Nei cocktail, questa qualità si traduce in una caratteristica affumicata senza l’accompagnamento dell’asprezza del fumo di legno come normalmente si riscontra negli Islay Scotch e nel Mezcal. In altre parole, con AmaroSfumato Rabarbaro, ottieni il sapore affumicato senza i tannini.

Parrott

Neal Bodenheimer, proprietario di Cure e Cane & Table di New Orleans, elogia anche l’esclusiva capacità dell’amaro di aggiungere la percezione del fumo senza gettare un drink fuori equilibrio.

È fruttato e affumicato, ma con un’incredibile qualità di asciugatura che può ripulire anche le bevande più ingombranti.

Nel suo King’s Cobbler, Amaro Sfumato Rabarbaro è abbinato a succo di limone e sciroppo semplice per una nuova interpretazione del “Cobbler”.
Dove Bodenheimer usa Amaro Sfumato Rabarbaro come base, Abigail Gullo di Compère Lapin lo usa come modificatore bitter nel suo twist del Manhattan, il Wry Smile, che combina il whisky di segale, due tipi di amaro, vermouth e cream sherry. Tuttavia, dice:

Amaro Sfumato Rabarbaro è il cuore di questa bevanda.

Nel frattempo, Matt Piacentini, di New York Up & Up, si aiuta con una forte dose di fumosità nella sua rinterpretazione dello Champagne Cocktail nel suo Hug-Tight, abbinando Amaro Sfumato Rabarbaro con un’uguale misura di Mezcal terminando il drink con un top di spumante secco.

Amaro Sfumato Rabarbaro è cupo, fumoso, legnoso e scuro nel colore, come la pozione che si troverebbe nel calderone di una strega italiana

dice Piacentini, riassumendo la mistica modernità dell’amaro.

 

 

Matteo Zed[:en]

Trentino Alto Adige

Aldeno TN

The term Sfumato derives from the Italian word “fumo” that means “smoke”.It is traditionally associated with a style of Renaissance painting characterized by subtle transitions between areas of dark and light. This speaks directly to the profile of this amaro, which marries a dark smokiness with nuanced bitter woodiness from alpine herbs, and notes of sweet alpine berries. The production of a rabarbaro (rhubarb) liquor by the amari and aperitivi producer Antica Erboristeria Cappellettidates back almost a century. The main ingredient is a special Chinese Rhubarb for generations grown in Trentino Alto Adige e Veneto, where it has long been used in a variety of amari.
AmaroSfumatoRabarbarooffers a taste profile that resonates with the character and history of the region.
Taste– delicate, sweet berry fruit and bitter rhubarb.
Aroma– fine bitter with a very persistent aftertaste.
Despite having existed for over a century in its native Trentino Alto Adige, Italy, Cappelletti Amaro Sfumato Rabarbaro is a relative newcomer to world back bars. Like most amari, Amaro Sfumato Rabarbaro is made by macerating a proprietary mixture of herbs and botanicals in a neutral spirit. But as a card-carrying member of the larger group of rhubarb amari, it’s Chinese Rhubarb that gives it distinctive smoky character.

The root itself is interesting, if you cut into a fresh Chinese Rhubarb root, it smells exactly like Amaro Sfumato Rabarbaro. In cocktails, this quality translates to a smoky characteristic without the accompanying harshness of actual wood smoke. In other words, with Amaro Sfumato Rabarbaro, you get the smoky flavor without the tannins.

Parrott

Neal Bodenheimer, the owner of Cure and Cane & Table in New Orleans, likewise praises the amaro unique ability to add perceived smokiness without throwing a drink out of balance.

It’s fruity and smoky, but with an incredible drying quality that can clean up even the most unwieldy drinks.

In his King’s Cobbler, Amaro Sfumato Rabarbaro is paired with lemon juice and simple syrup for a fresh take on the cobbler. Where Bodenheimer uses Amaro Sfumato Rabarbaro as a base, Abigail Gullo of Compère Lapin uses it as a modifier in her Manhattan riff, the Wry Smile, which combines rye whiskey, two types of amaro, vermouth and cream sherry. Still, she says:

the Amaro Sfumato Rabarbaro is the meat of this drink.

Meanwhile, Matt Piacentini, of New York’s Up & Up, leans on a hefty dose of smoke. He plays off both the 50/50 shot and the Champagne Cocktail in his Hug-Tight, pairing Sfumato with an equal measure of Mezcal and topping both with dry sparkling wine.

Amaro Sfumato Rabarbaro is brooding, smoky, woody and all things dark, like what would be in an Italian witch’s cauldron

says Piacentini, summing up the amaro modern mystique.

 

 

Matteo Zed[:]

2 thoughts on “AMARO SFUMATO RABARBARO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *